02 IMG 1606

Si è conclusa la prima fase dei lavori di ristrutturazione del Pronto Soccorso dell’Ospedale Ramazzini di Carpi: consegnate alla Cittadinanza le nuove aree Triage, Accoglienza e Primo Ambulatorio.

01 IMG 3

Le lavorazioni sono state realizzate mantenendo la piena operatività del Pronto Soccorso; ciò ha comportato l’esecuzione frazionata dei lavori, suddivisi in successive sottofasi e aree di intervento confinate e preordinate per consentire la prosecuzione dell’attività ambulatoriale e garantire l’accessibilità e la funzionalità della Camera Calda (un’area piana-protetta-riscaldata) destinata alla viabilità di accesso e alla fermata dei mezzi pubblici e privati in condizioni di emergenza. Particolare impegno e cura ha richiesto la gestione delle diverse sottofasi esecutive implementate nel pieno rispetto della sicurezza per gli addetti alle lavorazioni, gli operatori sanitari e gli utenti, al fine di conseguire l’obiettivo irrinunciabile di evitare la promiscuità tra cantiere e personale sanitario/utenti. Le opere completate riguardano:

 

  • l’intervento sul corpo scala esistente per renderlo autonomo e separato rispetto ai locali del Pronto Soccorso;
  • la ristrutturazione edile e impiantistica dell’Area Accoglienza/Triage al piano rialzato;
  • la creazione del locale UTA e dei collegamenti impiantistici col Pronto Soccorso al piano seminterrato;
  • gli interventi al primo piano a supporto dell’impianto di climatizzazione e la realizzazione in copertura dei canali di mandata e di ripresa aria.


Pronto soccorso Carpi

Attualmente siamo impegnati nell’ultima fase dei lavori con l’esecuzione al piano rialzato delle attività di:

  • ristrutturazione impiantistica e opere edili correlate alle Degenze (lato Sud) e all’Area Ambulatoriale;
  • rifacimento della sala OBI (Osservazione Breve Intensiva), del corridoio centrale e del gruppo bagni contiguo alla sala OBI;
  • completamento dell’area Attesa Barellati.

Pronto soccorso Carpi

Al termine dell’intervento complessivo di adeguamento edile e impiantistico (impianti meccanici ed elettrici) il Pronto Soccorso di Carpi sarà dotato di aree operative correttamente dimensionate alle aumentate necessità degli utenti e degli operatori sanitari, con particolare riguardo all’accoglienza degli ospiti e al ridisegno dei percorsi di accesso alla struttura.